Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Premi il tasto INFO per ulteriori informazioni.

Continuando ad usare il nostro sito, accetti il nostro impiego di questi cookie.

NewsLetter

iiiSi chiude un anno positivo per le chiusure aziendali, con la fine della corsa dei fallimenti e un deciso calo di liquidazioni volontarie e altre procedure concorsuali. Complessivamente, nel 2015 si contano 96 mila chiusure, in calo del 5,6% rispetto alle 102 mila dell’anno precedente e al picco toccato nel 2013 (108 mila). Per la prima volta dal 2010, il numero di chiusure è sceso sotto la soglia di 100 mila...leggi tutto

L'infografica esplora il settore della distribuzione alimentare moderna, con riferimento alle aziende che operano nel commercio al dettaglio e al largo consumo in punti vendita a libero servizio, con una superficie superiore ai 200 mq...leggi tutto

Credito e filiera, tante opportunità: chi è pronto a coglierle? 10 marzo 2016 

Per avere un quadro chiaro di come intervenire a sostegno delle imprese nei momenti di difficoltà, e fornire loro accesso al credito, guardare alla singola realtà aziendale non basta. Occorre saper guardare in profondità e con spirito critico leggi di più anche al settore a cui appartiene l'impresa e ai rapporti commerciali che ha saputo intrecciare e consolidare, a monte e a valle della filiera. La comprensione e l'analisi critica della "Supply Chain" in cui opera l'azienda è una componente sempre più rilevante del processo di valutazione che porta all'erogazione di aiuti finanziari..leggi di più 

PUBBLICA AMMINISTRAZIONEPubblica Amministrazione: Debiti& Crediti , evento patrocinato da Acmi: Regole, realtà e opportunità di efficienza e semplificazione nella gestione del credito..leggi tutto

legge di stabilitaLa Legge di stabilità 2016 recentemente approvata dal Parlamento, oltre ad aver inciso su molteplici e variegati aspetti economici, fiscali e normativi,  ha integralmente riscritto l’art. 26 DPR 633/72 e ha così rimodellato la disciplina in materia di note di variazione IVA in diminuzione (per l’ipotesi di mancato pagamento del corrispettivo da parte del debitore, cessionario o committente).

Il nuovo testo dell’art. 26 del DPR 633/72 distingue i seguenti casi in cui può essere emessa la nota di variazione... leggi tutto