Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Premi il tasto INFO per ulteriori informazioni.

Continuando ad usare il nostro sito, accetti il nostro impiego di questi cookie.

E’ stata pubblicata il 18/10/2018 da parte di Uni, Ente italiano di normazione, la PRASSI:
"Credit management – Definizione del processo delle attività e dei requisiti dei profili professionali del credit management e degli indirizzi operativi per la valutazione di conformità"

La prassi di riferimento definisce il processo del servizio di credit management, in tutte le fasi del ciclo attivo e dei relativi criteri per la prevenzione e gestione dei rischi inerenti il credito commerciale, sia nel mercato domestico che estero. Insieme al servizio di credit management, vengono definiti i profili professionali che intervengono in tale processo: credit manager; deputy credit manager; customer service specialist credit manager; rating specialist credit manager; collection specialist credit manager; dispute and legal recovery credit manager; auditor del servizio di credit management.
Di tutti questi profili professionali, la prassi di riferimento intende individuare le responsabilità e le attività specifiche, nonché le relative conoscenze, abilità e competenze definite sulla base dei criteri del Quadro europeo delle qualifiche (EQF).
Il progetto è stato  avviato e concluso da ACMI grazie  al contributo tecnico  di specialisti   da sempre attivi nel settore del risk & credit management.
ACMI attualmente  nel rispetto alla legge 4 rilascia già gli attestati di qualità e di qualificazione professionale dei servizi prestati dai soci come Associazione che in assenza di norma sono l’unico documento valido in termini legislativi.
Oggi esistono svariati schemi di certificazione proprietari sia accreditati sia non, ma in termini legislativi e solo in termini legislativi, non hanno nessuna validità.
Il prossimo obiettivo è arrivare a una norma ma per fare questo è necessario coinvolgere il mercato e tutti gli stakeholder di riferimento e lo strumento migliore è la prassi di riferimento che ha la caratteristica di essere di libera distribuzione quindi gratuita sul sito UNI.

Le prassi di riferimento sono gratuitamente scaricabili in formato pdf dalle pagine del catalogo: clicca qui